Psicoterapia

Psicoterapia Sistemico-Relazionale

Una mano non è cinque dita: è quattro relazioni - G. Bateson

La psicoterapia sistemico-relazionale, di breve durata in quanto centrata sul “disagio”, può essere utile nei casi in cui si verifichino problematiche espresse da uno o più membri di un sistema familiare o nella coppia.

Il disagio può coinvolgere a diversi livelli e forme tutta la famiglia e viene espresso attraverso un sintomo (psichico, comportamentale o psicosomatico). È questo il motivo per cui è importante lavorare con la famiglia al completo.

L'obiettivo è ricercare le cause relazionali che hanno concorso a creare la sofferenza che ha portato al sintomo nonché a cercare e potenziare le risorse individuali e relazionali che riportino ad un benessere equilibrato e condiviso.

Come funziona la Psicoterapia Relazionale

L'intervento terapeutico sistemico-relazionale si basa sulla costruzione di un'alleanza terapeutica che preveda: un rapporto emotivo e di fiducia tra lo psicoterapeuta e il cliente (famiglia, coppia o persona singola), chiarezza condivisa degli obiettivi da raggiungere, la garanzia della riservatezza e della privacy da parte del terapeuta e la voglia di mettersi in gioco da parte di terapeuta e paziente/i.

La psicoterapia sistemico-relazionale può essere:

Vuoi contattare la Dott.ssa Serafini?

Per maggiori informazioni o per prenotare un colloquio per una terapia individuale, di coppia o familiare a Firenze o Scandicci invia un'email o chiama il numero 339 1337577