Non tutti sanno…

Chi è lo Psicologo

Lo psicologo è un professionista che si occupa del benessere e della salute mentale degli individui intervenendo per la prevenzione, la diagnosi e il sostegno in ambito psicologico della persona, dei gruppi e delle comunità.

Lo Psicologo, dopo la laurea in psicologia, deve svolgere un anno di tirocinio post-lauream, sostenere un esame di stato per essere abilitato allo svolgimento della sua professione ed essere iscritto ad uno degli Ordini Regionali degli Psicologi presenti in Italia.

Chi è lo Psicoterapeuta

Lo psicoterapeuta è uno psicologo o un medico che ha deciso, dopo la laurea in psicologia o medicina, di proseguire la formazione professionale frequentando una scuola di specializzazione quadriennale riconosciuta dallo Stato.

Lo psicoterapeuta, oltre alle attività svolte dallo psicologo, svolge attività di cura attraverso strumenti e tecniche terapeutiche proprie dell'orientamento con cui si è formato. Né lo psicologo né lo psicoterapeuta possono prescrivere farmaci al paziente. È opportuno, per questo motivo, collaborare con gli psichiatri affinché possano seguire il paziente con una cura farmacologica, se ritenuto necessario.

Cos'è la Psicoterapia Sistemico-Relazionale

L'approccio sistemico-relazionale tiene conto delle complesse relazioni che si instaurano all'interno della famiglia e tra questa e l'ambiente circostante.

La famiglia è un sistema in costante evoluzione e il cambiamento di un membro influenza le relazioni intrafamiliari e, conseguentemente, l'intero sistema. La famiglia e la coppia possono essere quindi i luoghi in cui si manifestano le eventuali disfunzionalità del singolo e dei legami ma, cosa più importante, rappresentano il luogo in cui cercare le risorse per affrontare i problemi e promuovere il benessere individuale e relazionale.

Durante il percorso terapeutico l'attenzione viene rivolta alla storia familiare trigenerazionale (nonni, genitori e figli), all'individuo, alla relazione terapeutica, ai meccanismi interni ed esterni alla famiglia innescati dal sintomo e al significato che quest'ultimo assume all'interno del sistema familiare.

L'obiettivo è lavorare con il singolo, la coppia o la famiglia sul problema emergente per creare una nuova forma di equilibrio e benessere, focalizzando l'attenzione sia sul mondo interno di ognuno che sulle relazioni tra i singoli membri.

Un percorso psicoterapeutico di orientamento sistemico può essere di grande aiuto qualora si manifestino situazioni di disagio emotivo e relazionale che riguardino il singolo individuo, la coppia o l'intero nucleo familiare.

Vuoi contattare la Dott.ssa Serafini?

Per maggiori informazioni o per prenotare un colloquio invia un'email o chiama il numero 339 1337577